Eco-Wedding: il matrimonio ecosostenibile

 Eco-wedding, Nozze verdi, Matrimonio Ecosostenibile, Eco-Friendly 

Quanti nomi per dire la stessa cosa!!! 

E’ un matrimonio ‘in verde’…. direi che fa proprio sorridere come esclamazione! 

Giusto per rassicurarti è importante che tu sappia una cosa, se decidi di realizzare il tuo matrimonio in modalità eco o green, non devi rinunciare allo charme delle atmosfere romantiche, alle location incantate, agli allestimenti e alle decorazioni chic e sai perché? 

Perché l’eco wedding è glamour e al passo coi tempi, l’ultima tendenza green è il matrimonio eco-friendly! 

matrimonio eco 

Più del 70% di coppie nel mondo optano per soluzioni eco-sostenibili senza dover rinunciare a nulla! 

L’unica cosa che cambia è il COME decidi di impattare sull’ambiente con il tuo matrimonio, così puoi risparmiare e ridurre gli sprechi. 

Se la tua scelta cade sul matrimonio eco-sostenibile è perché hai una spiccata sensibilità sul rispetto dell’ambiente. 

Prosegui la lettura di questo articolo e scopri cosa vuol dire e cosa puoi fare per realizzare un matrimonio eco-friendly. 

Venditori locali e prodotti locali 

prodotti locali 

materiale eco 

Questo permette che il tutto avvenga a km 0 e che quindi sia i venditori che i produttori per consegnare il materiale da te scelto non debbano percorrere lunghe distanze con la conseguenza di inquinare. 

Menu con prodotti di stagione e nostrani 

I prodotti del pranzo o della cena devono essere di stagione, quindi facilmente reperibili da agricoltori e produttori locali. Questo chiaramente esclude che i cibi siano conservati in celle frigorifere per il mantenimento e che quindi vi sia del consumo inutile di elettricità. Inoltre scegliere prodotti di stagione ti permette di avere cibi di estrema qualità e freschezza. 

Celebrare il rito e fare il ricevimento nella stessa location 

location 

location 

È consigliabile che la location della cerimonia e del ricevimento sia la stessa, questo chiaramente eviterebbe a tutti gli invitati e agli sposi di spostarsi con le auto e impattare sull’ambiente inquinandolo. 

Fiori di stagione e locali 

fiori e sedute 

Anche in questo caso vale la stessa regola del cibo, scegliere fiori di stagione e locali permette al fornitore di non utilizzare le celle per mantenerli freschi e belli, inoltre se a km 0 il fiorista non deve percorrere lunghe distanze per reperire il prodotto. 

Materiale in carta riciclata al 100% 

inviti eco 

In fibra di cocco o comunque in materiale biodegradabile e inchiostro a base vegetale per la realizzazione degli inviti, libretti, coni, menù e molto altro. Una così semplice scelta apparentemente banale, rappresenta un grande senso di responsabilità verso la natura. Vuol dire ridurre l’abbattimento di alberi per realizzare la carta e quindi meno lavoro di trasformazione della materia prima, inoltre vi è un risparmio energetico e di risorse umane anche nello smaltimento della carta stessa, poiché viene riutilizzata. 

Bomboniere e decorazioni riciclabili e riutilizzabili 

bomboniere eco 

in tessuti naturali, dal lino al cotone, oppure in terracotta. Ha senso trasformare la bomboniera da semplice soprammobile a utile oggetto significativo riutilizzabile? Altro che se ha un senso!!! Una volta che la vostra bomboniera viene messa dentro un mobiletto o sopra una scaffalatura non se ne ricorderà più nessuno. Se invece date la possibilità ai vostri ospiti di riutilizzarla nella loro quotidianità quella giornata per voi importantissima resterà sempre viva nei cuori delle persone. 

Abiti in tessuto eco-sostenibile, meglio se Made in Italy 

Diciamo tranquillamente che il made in Italy è certezza, qualità e non una spesa ma un investimento a lungo termine. Vi consigliamo un abito riutilizzabile anche in altre occasioni, altrimenti il vestito più importante della vostra vita si trasformerà in un impiccio dentro l’armadio che prima o dopo rivenderete o addirittura butterete. Direi che non è il massimo della vita! Quel vestito ha per voi un valore emotivo indiscutibile, che vi ha impiegato nella scelta, che siete gli unici al mondo ad averlo merita veramente. 

 

Condividi!