LUCI E STELLE, un progetto dalla duplice funzione

LIGHT DESIGN E CONTRASTO SCENOGRAFICO

LUCE DI SERVIZIO E LUCE SCENOGRAFICA 

Il progetto lumino-tecnico ha una duplice funzione: tecnica e scenografica. 

La prima vi servirà soltanto per una questione di servizio, illuminare il parcheggio, il percorso verso la tavola. La seconda vi aiuterà a creare atmosfera, ad avere uno sfondo d’ambiente, a mettere in evidenza l’aspetto architettonico di una facciata. Al tramonto del sole la luce può vestire la location di una atmosfera incantevole. 

SOPRALLUOGO

E’ bene fare il sopralluogo della location sia al mattino sia alla sera per capire con che tipo di illuminazione vi troverete a lavorare. Tenete in conto questo aspetto durante la progettazione del ricevimento. 

LUCI NOTTURNE

LIGHT DESIGN

Le luci e la musica del ballo serale devono partire subito dopo il taglio della torta, questo per evitare che si spenga l’energia degli ospiti. Tenete viva la fiamma dell’emozione dando avvio ad un sapiente gioco di light design che enfatizzi l’atmosfera di festa. 

LUCI AMBRATE

Evitate di utilizzare mille colori per la scenografia delle luci: un matrimonio non è un circo! 

Questo vale specialmente se vi trovate davanti una facciata rinascimentale o un ambiente dell’architettura ricca e marcata. Bandite le lampade al neon, usate piuttosto una luce ambrata, calda, che imiti l’essenza di una candela. 

Condividi!